Cose che ho letto

lunedì 19 novembre 2012

Installare OpenWRT su AGPF da Windows

Ciao ragazzi, presento oggi questa guida completa all'installazione della distribuzione Linux OpenWRT su uno specifico modello di modem fornito in comodato d'uso da Telecom Italia, il Pirelli Alice Gate VoIP 2 Plus Wi-Fi Business (per gli amici AGPF), utilizzando come piattaforma di lavoro un PC con Windows XP.


Ci tengo a sottolineare che questa guida è il risultato dell'unione di varie guide trovate online, sia in italiano che in inglese, che spiegano in vari modi come portare a termine il nostro scopo. Mi sono limitato a semplificare il tutto e ad esporlo in maniera chiara e dettagliata, per tutti quelli che come me si avvicinano per la prima volta al mondo OpenWRT, Network ed Embedded in generale. Se volete maggiori dettagli chiedete pure, sarò felice di rispondere se avrò le competenze necessarie. O visitate le varie guide che linkerò alla fine della pagina.
I passaggi funzionano ovviamente anche con altri modelli e sistemi operativi, ma con piccole modifiche che esulano dal compito che mi sono prefissato oggi.
Tutti i passaggi che descriverò qui di seguito sono mostrati in maniera semplice anche nella mia videoguida.

----Link in progress----

Cominciamo con l'elencare la lista dei materiali senza i quali non potete continuare a leggere questa guida:

  • Saldatore
  • Cavo di rete LAN
  • Adattatore USB -> RS232, a scelta tra
    • uno qualsiasi con chip CP2102, tipo questo. Che consiglio vivamente
    • uno qualsiasi con chip della Prolific, tipo questo 
    • un bel BusPirate, piu' costoso e difficile da usare, ma ottim per futuri progetti
    • a costo zero, un vecchio cavo USB per cellualari Nokia, riconoscibile dalla sigla CA-45, come mostrato in questa wiki
NB: questo particolare tipo di modem ha dei driver proprietari per la parte ADSL, quindi installandoci sopra OpenWRT perderemo la possibilità di collegarlo ad internet direttamente con il cavo telefonico, quindi la configurazione che andrò a esporre implica di collegarlo al vostro router di casa tramite un cavo lan, creando cosi una sottorete. Con la configurazione che vado ad esporre, il nostro dispositivo farà letteralmente rimbalzare il segnare preso dalla rete lan, ossia la connessione internet, sulla rete wireless. Consentendo ai PC che vi si connettono di navigare e amministrare il dispositivo.
Non procedete se non avete ben chiaro questo punto.

Cominciamo!

Spegnete ovviamente il modem e staccate ogni cavo collegato, aprite il case rimuovendo le 5 viti che si trovano sotto. una d questa e' solitamente sotto l'etichetta con le specifiche dell'apparecchio, dovete bucarla. NB: questa operazione compromette la garanzia.
Una volta aperto potente individuare sulla piastra i pin che abbiamo bisogno di saldare. Nell'immagine seguente e' cerchiata in rosso in alto (sotto le porte ethernet), la porta seriale.



Questa è la disposizione dei pin:
6 GND     RX 5
4 GND     Vcc 3
2 GND     TX
Dobbiamo saldarvi 3 fili, rispettivamente su TX RX GND, abbastanza lunghi da poterli poi collegare al nostro adattatore usb seriale.
Una volta collegati, inseriamo l'adattatore in uan porta usb del computer, do per scontato che abbiate gia installato i driver della vostra periferica.
Ora ci servono 3 software, seguendo lo stile di questa guida vi risparmio i dettagli sul loro funzionamento e sulle eventuali alternative, e vi linco direttamente quelli che sono sicuramente funzioanti.
L'immagine è basata su OpenWrt Backfire 10.03.1-RC6, ed è stata compilata usando image Builder seguendo la wiki ufficiale OpenWRT, contiene i driver per il nostro specifico modem, e qualche pacchetto base.
Una volta ottenuti i software possiamo procedere
  • Sul nostro pc, colleghiamo alla presa ethernet il nostro cavo, ovviamente se la presa e' occupata dal cavo che ci da la connessione internet, stacchiamolo momentaneamente
  • Andiamo su Pannello di controllo -> Connessioni di rete -> tasto destro disabilita -> tasto destro proprietà -> Generale -> Protocollo Internet TCP/IP -> Proprietà -> Ottieni il seguente indirizzo IP, impostiamo manualmente questi 3 indirizzi IP:
                  192.168.1.2
                  255.255.255.0
                  192.168.1.1
  • lasiamo vuoti i DNS, salviamo e riabilitiamo la connessione
  • Colleghiamo il cavo ethernet alla porta 1 del modem
  • Colleghiamo l'adattatore ai fili precedentemente saldati: GND -> GND, TX -> RX, RX ->TX
  • Individuiamo la connessione seriale sulla vostra porta COM , che potete identificare da Risorse del computer-> Proprietà -> Hardware -> Gestione periferiche -> Porte COM 
  • Avviamo Tera Term Pro e selezioniamo al nostra seriale
    NB: se la porta asseganta dal sistema all'adattatore, è superiore alla 4, dobvete modificare il file teraterm.ini nella cartella del programma, e settare MaxComPort=4 a qualcosa di superiore (Grazie a Gianky89 per l'aiuto)
  • Da Setup -> Serial Port impostiamo i settings in 115200 8N1, e mettiamoci con il cursore nella sua finestra bianca in attesa
  • Accendiamo l’AGPF
  • Vediamo comparire nella schermata una serie di informazioni di boot, premiamo Invio  immediatamente per interromper il boot 
  • Se non compare niente, ammettendo che fin'ora abbaite fatto tutto bene, forse vi siete imbattuti in un problema che mi ha portato via una settimana di lavoro. in pratica noi connettiamo il TX del chip all'RX del router, e viceversa. ma alcuni produttori di queste pennette ci risparmiano la fatica di dover fare questo ragionamento e invertono di proprosito il TX e l'RX del chip, quindi provate a collegare TX a TX ed RX a RX.
  • Copiare il firmware OpenWRT nella cartella in cui avete estratto Tftpd32 e avviamo il programma
  • Controlliamo che l'interfaccia di rete sia 192.168.1.2 
  • Rinominiamo l'immgine del firmware in openwrt.bin o acaso.bin, perchè a volte un nome troppo lungo crea problemi nel caricamento.
  • Dal terminale di Tera Term digitiamo il comando: 
    • flashimage 192.168.1.2:openwrt.bin
  • Attendiamo la fine della procedura, ossia quando smetteranno di comparire info di boot, e sara' riabilitato il cursore
  • Chiudiamo tutti i software aperti e scolleghiamo l'adattatore seriale
  • Il primssimo accesso lo effettuiam tramite Telnet, avviamo il promt dei comandi (Start->esegui->cmd), digitiamo telent, open 192.168.1.1
  • Alla richiesta di login scriviamo root
SIAMO DENTRO! Complimenti per essere arrivati fin qui!
  • Come primo comando diamo passwd, e digitiamo 2 volte la password scelta per accede come amministratore alla configurazione del modem
  • Attendiamo la conferma e chiudiamo la finestra
  • Avviamo Putty, connessione SSH verso l'indirizzo 192.168.1.1 su porta 22
  • Login con root e password
  • Come prima cosa modifichiamo le impostazione del network per far accedere il dispositivo a d internet via lan, e poter accedere noi ad esso trami wireless
  • Per gestire i file di configurazione, che altro non sono che file di testo, questa distribuzione linux, utilizza un editor di testo chiamo VI, basa una googolata per capirne il funzionamento, come adesempio qui
  • Digitiamo "vi /etc/config/network", premiamo i per abiliatre la modifica del file che siamo visualizzando, e lo impostiamo in questo modo:
    • config interface loopback
              option ifname   lo
              option proto    static
              option ipaddr   127.0.0.1
              option netmask  255.0.0.0

      config interface lan
              option type     bridge
              option ifname   eth0
              option proto    static
              option ipaddr   192.168.1.111
              option netmask  255.255.255.0
              option gateway  192.168.1.1
              option dns      212.216.112.112
              option nat      1

      config interface wan
              option ifname    eth1
              option proto    dhcp
       

L'indirizzo 192.168.1.1 non è uno standard, sostituitelo con l'indirizzo assegnato al router di casa vostra, per scoprirlo da uno dei pc connessi alla vostra rete, digitate ipconfig nel promt dei comandi, e leggete l'indirizzo impostato come gateway.L'indirizzo 192.168.1.111 non è standard, è quello che io ho deciso di assegnare al mio dispositivo nella mia rete. Tenete bene a mente questo numero perchè ci servirà per altre cose in futuro.
Il DNS 212.216.112.112 é quello specifico per il mio provider Alice. Consulta questo link per conoscere il tuo.
  • Premiamo Shift + z + z, per salvare il file ed uscire
  • "vi /etc/config/wireless" e lo modifichiamo inserendo 0 al posto dell'1, per il disable. In questo modo abilitiamo il wireless.
  • Digitiamo reboot per riavviare, attendiamo un minuto e spegnamo il modem. scolleghiamo tutto, chiudiamo putty, risistemiamo la connessione lan di windows.
  • Colleghiamo il modem al router di casa via lan, e lo accendiamo
  • Dal nostro pc cerchiamo la rete wireless nominata OpenWRTe vi accediamo
Da adesso in poi per amministrare il modem utilizzeremo la connessione Putty illustrata prima.
o in alternativa una volta che avrete preso una certa confidenza con il dispositivo, vi consiglio, sempre per windows, MobaXTerm.

Per testare la connessione, una volta entrati nel menu di wrt, date il comando "opkg update", se il file viene scaricato senza errori, l'accesso a internet è perfettamente funzionante.

Siamo giunti alla fine di questa guida, spero di essere stato d'aiuto a tutti quelli che come me hanno incontrato molte difficoltà nell'eseguire questa modifica. Come detto rimango a disposizione per eventuali domande, anche se vi ricordo che Google ha tutte le risposte, basta usare i giusti termini di ricerca e tutto sarà chiaro.

Link utili ad altre guide a cui mi sono ispirato:

98 commenti:

  1. Ciao, io ho questo problema: imposto tutto alla perfezione, quando premo invio per bloccare il boot quest'ultimo si ferma e compare led power rosso, ma le informazioni sulla finestra di tera term non compaiono, resta cursore bianco lampeggiante e non mi permette di scrivere nulla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quale versione di tera stai usando?

      Elimina
    2. Versione 4.75

      Elimina
    3. mi sembrava di averlo scritto, ma correggerò
      se fai faso ho messo di proposito un link in grassetto alla versione 2.3 di tera, xkè è quella adatta ai nostri scopi, quella nuova non so dirti xkè, ma fa proprio quel difetto

      Elimina
    4. Ho messo la versione 2.3 ma..a parte che l'installazione sul finale mi va in crash anche se sembra aver installato tutto, poi il tera term mi riconosce solo le prime 4 porte COM, mentre la prolific USB-to-Serial (COM9) non la rileva affatto. Ho provato tutte le USB ma partono dalla COM7 in su...delle prime 4 non se ne sa nulla, è normale?

      Elimina
    5. Ho risolto modificanco il file .ini nella directory d'installazione e impostando le porte COM max a 20. Ho eseguito la procedura ma mi fa lo stesso problema della versione 4.75...boot del modem stoppato alla pressione di invio, power rossa, ma finestra di tera term vuota con cursore lampeggiante senza possibilità di scrivere nulla

      Elimina
    6. aggiungerò queso consiglio alla guida
      dò per scontato che hai impostato il rate a 115200 8N1
      puoi provare una cosa, se è al prima volta che usi un convertitore usb seriale tipo qst:
      http://www.emartee.com/Images/websites/emartee.com/PhoXo1%20-%201.jpg
      forse ti sei imbattuto un problema ke mi ha portato via una settimana di lavoro. in pratica no connettiamo il TX del chip all'RX del router, e viceversa. ma alcuni produttori di queste pennette ti risparmiano la fatica di dover fare questo ragionamento e invertono di proprosito il TX e l'RX del chip, quindi prova a collegare TX a TX ed RX a RX.

      Elimina
    7. Invertendo non riesco neanche a fermare il boot, il modem continua il suo avvio normalmente

      Elimina
    8. quindi i fili stavano bene.. mmm..
      se riesci a fermare il boot l'RX e la massa stanno bene, hai ricontrollato la saldatura del pin di TX del router?
      domanda scontata, senza offesa, ma a questo punto provo tutto, sei sicuto ke il tuo sia un AGPF e non un AGIF?

      Elimina
    9. Figurati...ci sto smanettando da 3 giorni...le saldature le ho fatte fare ad uno di mestiere e ha fatto un lavoro eccellente...che sia AGPF non ci sono dubbi, il firmware è quello...non so proprio più dove sbattere la testa

      Elimina
    10. vorrei aiutarti credimi, ma comincio ad esaurire le idee, rimangono solo le cose più improbabili, come una CPU del router danneggiata che non trasmette (capita con sbalzi di tensione), dovresti tentare con un altro adattatore.
      un'adattatore preso dalla cina potrebbe essere farlocco, potresti testarlo con qualcosa tipo Arduino, crei uan semplice comunicazione seriale e verifichi ke funzioni.
      pensandoci bene ho un'altra ipotesi, una cosa simile mi è capitata tentando di installare openwrt su uan vodafoen station ke aveva soprea l'ultimisso firmware, che pensa, settava la seriale MUTA, impedendo qualsiasi modifica del firmwar. la cosa è tutt'ora inrisolta, l'unica soluzione ke lessi su internet era cortocircuiatre due pin della cpu per entare in hard reset, ma il riskio di brick era circa del 90%

      Elimina
    11. Se fosse questa tua ultima considerazione il problema basterebbe ponticellare e metterci sopra un altro fw meno recente, no? Dovrei provare anche da un pc con XP magari..

      Elimina
    12. la mia era solo un'ipotesi, ormai sono due anni che lavoro con l'agpf, e non ho mai trovato un firmware così aggiornato, sono tutti vecchiotti e ampliamente studiati e aggirati. xò potresti provare a leggere la versione dall'interfaccia web e cercare su google.
      un'altra cosa che mi viene in mente, è ke il router lavora su livelli logici 0 -> 3.3V , e alcuni adattatori vojono solo 0 -> 5V, anke se la maggior parte ormai è "livello tollerante", quindi legge tutto. hai un link per leggere la descrizione del tuo in particolare?
      io ho usato XP, ma ho provato anke da 7 e non ho avuto problemi, in quanto noi usiamo programmi a parte, e non tool di sistema. xò buttare un altro giorno non è una tragedia, tentar non nuoce ;)

      Elimina
    13. La versione del mio AGPF è 4.6.2, e la mia seriale è questa http://www.ebay.it/itm/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=350568364250

      Elimina
    14. anke se è basato su un chip diverso dal mio, è comunque ideale per lo scopo. il firmware è ok.
      non ti rimane ke testare per eventuali difetti hardware e provare da xp
      fammi sapere come va, cercherò di risponderti in breve tempo. anzi, aggiungimi su fb, trovarmi è facile

      Elimina
    15. E' un mistero questo AGPF...ne ho anche un altro di fabbricazione più recente e praticamente nuovo, ma dovrei portarlo a saldare di nuovo...che casino

      Elimina
    16. saldare non è essenziale, puoi grattare un pò i contatti con un tajerino per elimare l'ossido, e fissarci sopra 3 fili di rame collegati all'adattatore, che terrai fermi con una cosa tipo terza mano o uan morsa

      Elimina
  2. ciao grazie la guida, ho seguito tutto il procedimento ma non riesco a andare la pagina del modem.cosa devo fare??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, vuoi dire che una volta installato openwrt, non riesci ad accedere alla pagina di configurazione via web? se è così, devi seguire la seconda parte della guida su come installare l'interfaccia grafica LuCi:
      http://latanadelgurzo.blogspot.it/2012/11/interfaccia-grafica-luci-e-controllo.html

      hello, do you mean that once installed openwrt, you can not access the configuration page on the web? If so, you must follow the second part of the guide on how to install the graphic interface LuCi:
      http://latanadelgurzo.blogspot.it/2012/11/interfaccia-grafica-luci-e-controllo.html

      Elimina
    2. grazie la risposta, ho gia risolto studiato tutta la sera x capire. lolllo

      Elimina
    3. prego, sono contento ;)
      se hai tempo scrivi qui come hai fatto,
      in modo da aiutare eltri utenti

      Elimina
    4. ho modificato troppe cose, non riesco a piu rimediarmi, volevo fare un reset, xro no ho salvato il file iniziale ,mi puoi mandare un backup. grazie

      Elimina
    5. se sei nell'interfaccia LuCi, c'è un menu apposito per ripristinare tutto come all'inizio, non serve un backup

      Elimina
    6. dove???? ce solo il riavvio, no riesco entrare systema mi da la pagina cosi,invece l'altri si solo il systema mi da queste cose


      /usr/lib/lua/luci/dispatcher.lua:449: Failed to execute cbi dispatcher target for entry '/admin/system/admin'.
      The called action terminated with an exception:
      /usr/lib/lua/luci/cbi.lua:264: Unable to read UCI data: system
      stack traceback:
      [C]: in function 'assert'
      /usr/lib/lua/luci/dispatcher.lua:449: in function 'dispatch'
      /usr/lib/lua/luci/dispatcher.lua:195: in function

      Elimina
    7. hai fatto un bel casino, ti conviene reinstallare tutto.
      se hai fatto via seriale non dovresti avere problemi. in caso kiedi pure

      Elimina
    8. ooo mamma come fatica x copire un po di cose sul openwrt. ce lo fatta ak questa volta a rinstallarlo.

      volevo sfruttare il samba3 x codividere un chiavetta, ce lo fatta a meta', riesco a vedere il file tramite\\192.168.1.1 ma x aprirla ce vuole un ora. hai qualche esperieza sul samba mi poi aiutare???

      Elimina
    9. purtoppo non mi sono ancora dedicato a samba, xkè per mettere e prelevare file prediligo l'accesso sftp.
      ma il fatto ek sia lento a caricare dipenderà probabilmente dalla sarsa potenza del router, avendo pochi ram di memoria, gestire molti file su drive esterni può risulatare troppo oneroso. per velocizzare posso consigliarti di usare un supporto usb formattato in ext3.

      Elimina
    10. ho usato proprio il formato ext3, e lentissm o non mi supporto, non so se ho sbagliato qualche impostazione

      Elimina
    11. non credo ke il problema sia la configurazione, am per sicurezza leggi questo articolo:
      http://erriko.it/sistemi-operativi/openwrt-sistemi-operativi/montare-memorie-usb-e-qualsiasi-filesystem-in-openwrt/

      Elimina
  3. ciao, bella guida !
    ma è proprio necessario collegare GND ?
    io vorrei utilizzare questo cavetto: http://www.bonrix.net/mobileWorld/shopping/images/5110cablelarge.jpg
    ma non sono sicuro del funzionamento.
    ho provato a cercare su internet ma non capisco molto
    grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, e grazie di essere passato ;)
      allora, quel tipo di cavo in generale va bene, ma prima di tutto devi controllare ke lavori sui 3.3V, per farlo o leggi le specifiche del "pinout" del telefono per cui è stato rpogettato, oppure usando un voltmetro leggi la tensione sul pin VCC, ke puoi trovare sempre sull'elenco dei pin. se mi mandi più info sul cavo sarò lieto di aiutarti.
      il GND è ASSOLUTAMENTE necessario, xkè senza i livelli logici sarebbero tutti sbalzati. ammettendo ke il cavo vada bene, non dovresti avere problemi a trovare TX RX GND. hai qualche problema in particolare?

      Elimina
    2. grazie per la risposta
      il modello del cavo è DAU-9p, penso di aver collegato tutto ma nella schermata bianca del tera therm, appena acceso l agpf, vengono visualizzati caratteri strani e incomprensibili e non riesco a bloccare il boot (nonostrnte averlo configurato correttamente 115200 8N1)
      penso si tratti del cavo...

      Elimina
    3. cercando su google ho visto ke il cavo contiene il MAX232, ke è il chip ke nel 90% dei cavi, si occupa di traslare da livelli 0-5 a 0-3.3, quindi il cavo è ok (ammettendo ke funzioni, essendo vekkiotto il dubbio c'è). come ho gia detto a un altro ragazzo, la versione di tera per i nostri scopi è la 2.3 (quella ke ho linkato), perchè quella nuova non blocca il boot.
      il fatto ke tu riceva dati vuoldire ke il cavo funziona, ma se sono illegibili, il 99% delle volte è perchè sono stai settati male i parametri ke dici di aver settato bene.
      dopo aver ricontrollato le connessioni del cavo e di aver usato i giusti pin, prova a effettuare la letura della seriale con un programma come Putty o MobaXTerm.
      fammi sapere come va

      Elimina
    4. grazie per l attenzione!! finalmente son riuscito a installare openwrt cambiando cavo seriale... il menù del modem è immenso... :Q_

      Elimina
    5. sono contento ;) capita cmq che i cavi troppo vecchi non vadano bene, magari era danneggiato o non supportava il nostro rate, vai a saperele certe cose.
      il menù e sconfinato, ti consiglio di leggere i vari articoli ke ho pubblicato, coprono la maggior parte delle cose base che devi sapere.
      e per qualsiai dubbio chiedi pure ;)

      Elimina
    6. ho letto molti dei tuoi articoli e li trovo molto interessanti.
      è da circa 1 settimana che provo a configurare l' agpf come repeater senza nessun successo, quindi chiedo a te perche su internet non si trova nulla di affidabile
      grazie

      Elimina
    7. molte guide dicono di installare il pacchetto ralayd per fare da ripetitore ma:
      1- non riesco a collegare l agpf all ADSL
      2- non riesco a installarlo offline

      Elimina
    8. ciao e grazie ;)
      personalemnte non ho ancora configurato l'agpf come repeater, perchè tempo fa lessi una pagina descrittiva di openwrt che la client mode wifi era possibile solo con schede atheros, mentre il nostro router monta una broadcom. questo documento è scomparso dalle pagine di ricerca, e il che mi fa pensare che forse si riferiva a una versione vecchia.
      comunque, in se la cosa non è impossibile, bisogna creare uan seconda interfaccia virtuale per il wireless, con cui fare una scansione, e un join con un'altra rete. per il momento posso solo spronarti a googolare, e consigliarti questi 2 link:
      http://www.youtube.com/watch?v=3rbsh2zxPnk
      http://erriko.it/sistemi-operativi/openwrt-sistemi-operativi/crea-una-nuova-interfaccia-virtuale-wifi-in-openwrt/

      Elimina
    9. finalmente ho finito sto ramadam e sono riuscito a prendere il segnale wifi e trasmetterlo su ethernet adesso installo il client torrent seguendo una delle tue guide
      grazie :D

      Elimina
    10. contento di esserti stato d'aiuto. tu hai configurato il router come wifi client?

      Elimina
    11. ho 3 interfaccie network: WWAN che fa da Client con indirizzo 192.168.1.150 (br-wan),
      LAN con ip 192.168.0.2 (br-lan, eth1),
      STABRIDGE che usa il protocollo relayd per unire LAN e WWAN con ip 192.168.1.150
      ovviamente serve il pacchetto relayd

      Elimina
    12. alla faccia della configurazione, complimenti davvero ;)

      Elimina
    13. si grazie 1 mese di bestemmie :D

      Elimina
  4. ciao, ho seguito la procedura ed è andato tutto a buon fine. Solo che non riesco a navigare, come mai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai impostato i DNS corretti?

      Elimina
    2. mi spunta solo questo:
      config interface lan
      option type bridge
      option ifname eth0
      option proto static
      option ipaddr 192.168.1.111
      option nat 1

      Elimina
    3. nella guida c'è scritto cosa devi inserire in quel file, qual'è il problema? non lo salva? si perde al riavvio? non sai usare vi? sono qui per aiutare

      Elimina
    4. volevo riprovare a rieditare il file, ma da putty mettendo come host 192.168.1.1 e porta 22 anzicchè portarmi al login mi dice:
      network error: no route to host
      inoltre quando collego il router al PC e vado su proprietà non risulta nessun gateway assegnato. Spero di non dover ri-flashare di nuovo!!

      Elimina
    5. se non riesci gtramite putty forse hai fatto qualke errore in configurazione. senza che riflashi, connetti l'adattatore seriale come hai fatto x l'installazione, accendi il router, attendi la fine del boot e premi invio, vedrai comparire la consolle di openwrt

      Elimina
    6. ciao, ho riflashato usando un immagine che conteneva già Luci che ho trovato qui http://www.gbcnet.net/showthread.php?45392-GUIDA-newbie-Openwrt-AGPF-con-driver-broadcom-e-luci
      mi sono accorto solo dopo che è la r4 e non la r6, sai se c'è qualche modo per aggiornarla direttamente da luci?o lascio questa? che mi consigli?

      Elimina
    7. ti consiglio di lasciare questa, xkè da luci puoi flashare una nuova immagine, ma sempre tu te la devi compilare. e comunque la r4 va benissimo. cmq è strano ke con la mia non sia andata, xkè la uso sempre su tutti gli agpf che modifico

      Elimina
    8. non so che dirti..comunque ho impostato il dns di alice da Luci ho salvato ma non riesco ancora a navigare! Come posso risolvere?

      Elimina
    9. hai assegnato al router un ip statico che hai precedentemente configurato nel Virtual Server del router principale di casa a cui sei connesso via ethernet?

      Elimina
    10. no, ma non capisco devo collegare il mio router principale(agtwi) tramite porta ethernet all'agpf? Non posso usare direttamente l'agpf collegandolo alla rete telefonica?

      Elimina
    11. ok, ho risolto ho impostato l'ip statico dal router di casa. Adesso mi fa collegare ma non mi fa piu accedere piu a LuCi dal browser, il ping lo fa e anche con putty entra. Come è possibile? Azzo non pensavo fosse così complicato sto openwrt!

      Elimina
  5. No quando apro il file di configurazione non esce la riga x impostare i dns. Piu tardi ti posto uno screen x capire meglio

    RispondiElimina
  6. ho risolto(nuovamente) tutto. Ora però ho un altro problema tanto per cambiare! Praticamente ho installato transmission e per sbaglio non ho settato il download sulla chiavetta, e mi si è "intasata" la rom di file temporanei dei torrent. Infatti mi dice che ho 2% di spazio disponibile! Come faccio ad eliminarli? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa l'assenza ma ho lavorato. per eliminare i file usa il comando "rm nomefile". a, una cosa, per i prossimi messaggi che lasci, evita di restare anonimo, in modo che i prossimi lettori possano seguire il filo logico della discussione

      Elimina
  7. Ciao, ho appena acquistato un AGPF, a breve ti farò conoscere anche la versione esatta. Al momento sto cercando di capire quale sia la migliore opzione per collegarmi e flashare, in particolare, sarei alla ricerca di un cavo Nokia CA-42.
    Ho due dubbi al momento: dove posso reperire il driver corretto per il cavo? tieni conto che lo acquisterò da terzi, che probabilmente avranno gettato tutto e non ricorderanno nemmeno quale modello di telefono avessero.
    1) Posso usare Linux e dare "lsusb" per capire quale chip utilizza? Da lì posso capire quale driver scaricare? Ovviamente poi ritornerei su windows.
    2) L'alimentazione della USB è +5V mentre la VCC del router è 3.3V non è un problema?
    3) Quando avrò caricato il driver del cavetto (sempre su Windows intendo), collego i fili al router e lo vedrò automaticamente come dispositivo sulla porta COM o devo dirottarcelo in qualche modo?
    Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, visto che devi acquistarlo, io ti consiglio di prendere i chip seriali da ebay, io li prendo a meno di 2 euro dalla cina. ma se intendi prendere il ca-42, non serve impiccarsi per scoprire il chip. trovi tutto su google, sia descrizione che driver. la vcc del cavo/adattatore non va collegata alla vcc del router, solo GND TX RX. La porta COM rappresenta che il tuo cavo/adattatore è pronto per l'utilizzo, ma dal pc non puoi sapere se c'è un router collegato o meno. assicurati di aver messo bene i fili, e poi avvia la comunicazione. spero di aver risposto a tutto

      Elimina
  8. Si, grazie mille, è tutto chiaro. L'unica cosa, quando ti riferisci ai chip seriali parli del convertitore tutto compreso oppure del solo Max3232? In caso mi metti un link ad un qualche annuncio così capisco di cosa si tratta...grazie :)

    RispondiElimina
  9. nnt max232, quello serve ad altro. io parlo dei chip che ho meznioanto nella guida in cui parlo della scelta dei cavi. tipo: http://www.ebay.it/itm/Convertitore-RS232-USB-TTL-con-CP2102-USB-to-TTL-adapter-/230864964405?pt=Componenti_elettronici_attivi&hash=item35c09fcb35
    ma in italia non conviene, meglio inghilterra, e cina se non hai fretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ascolta ho trovato i CP2102 dalla Cina per soli 2 euro...
      Il chip è questo: http://www.ebay.it/itm/CP2102-USB-2-0-to-TTL-UART-6PIN-Module-Serial-Converter-/140763426585?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item20c6276f19

      1) E' quello corretto?
      2) Arrivano dalla Cina? o li fermano alla dogana?
      Grazie!

      Elimina
    2. è lui, ad arrivare arriva, ma ci mette un mese

      Elimina
    3. Perfetto, grazie ancora! Appena ce l'ho pronto ti aggiorno. Ultima domanda: sulla seriale mi conviene saldare direttamente i cavetti o faccio la cosa un po' più pulita e monto dei piedini?

      Elimina
    4. ti consiglio i piedini, anche se sarà un pelo più difficile

      Elimina
    5. Molto bene, credo di potere reperire facilmente quello che mi serve. Il saldatore a stagno ce l'ho, i piedini credo si possano trovare in un ferramenta qualunque.
      Grazie mille!

      Elimina
    6. non credo proprio che li troverai in ferramente. ti serve un negozio di minuteria elettronica. o ebay

      Elimina
    7. Ciao, mi hanno regalato un convertitore RS232->TTL per riprogrammare la flash del router. Il problema però è che il mio computer non ha la seriale rs232 a disposizione.
      Se compro un adattatore USB->RS232 che attaccherò al convertitore RS232->TTL funzionerà?

      Elimina
    8. si, ma assicurati che il regalo funzioni a 3.3v

      Elimina
  10. Si, funziona a 3.3. V. Purtroppo oggi pomeriggio i negozi di elettronica erano chiusi e non ho potuto acquistare il convertitore.
    Sono riuscito anche a saldare i piedini ed il lavoro è venuto abbastanza bene (ho controllato la presenza di corto circuiti e non ce ne sono). Sono rimasto perplesso solamente dalla verifica della resistenza tra VCC e GND mi risulta 100 ohm esatti, mentre tra RX/TX e GND è di circa 1500 ohm. Magari è normale.

    Mi sono divertito un po' ed ho fatto il downgrade del firmware da LAN 4.5.0sx a 4.4.2 sbloccando il menu segreto e già è tutta un'altra storia. Una marea di opzioni configurabili, questo è un router che vale tanto!
    Non capisco perchè debbano mortificare un apparecchio del genere "mascherandone" le sue potenzialità con un software ridicolo. Pensare che l'ho preso a 10 euro..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le resistenze sono normali, considera che ci sono una marea di componenti sul circuito, l'importante è ke non sia 0 ohm, cioò corto circuito.
      il perchè abbiano mascherato la maggior parte delle opzioni è abbastanza facile da indovinare. la maggiorn parte degli utenti telecom, così come fastweb, teletu ecc; è stupido. nel senso che non sa a cosa servono ed è facile quindi che finisca a fare danni.

      Elimina
    2. Mi accingo a caricare la openwrt sull'AGPF.
      Mi conviene scaricare la versione più aggiornata dal sito di openwrt o mettere quella compilata da te che hai postato su Dropbox?

      Elimina
    3. Carissimo, ce l'ho fatta ad installare la nuova openwrt, e ho anche effettuato la copia di backup dell'originale per sicurezza.
      Adesso devo un po' capire come riabilitare il wifi. Per connetterlo ad internet al momento che posso fare? Lo attacco ad un altro router connesso ad internet dalla Lan? almeno così posso installare i pacchetti con opkg....
      Grazie mille per l'aiuto!

      Elimina
    4. è tutto spiegato nella guida, verso la fine. si, devi connettere openwrt tramite lan, al router principale di casa tua

      Elimina
    5. Perfetto Valerio, ce l'ho fatta anche questa volta funziona tutto perfettamente.
      Sto smanettando un po' sulla configurazione dello switch, lan virtuali e così via.
      La curiosità mi è sorta guardando l'output di dmesg, dove ho notato che l'agpf prova a caricare due NIC all'avvio (eth0 ed eth1) di cui solo la eth1 funziona.
      La eth0 è per caso quella che gestisce l'ADSL? non funziona perchè non abbiamo i drivers a disposizione?

      Elimina
  11. Ciao, ho seguito alla lettera la tua preziosissima guida ma sulla linea seriale ricevo solamente caratteri illeggibili, ho provato con diversi sw (Putty, Hyperterminal, MobaXterm) ma nulla. Sto utilizzando un Prolific USB to serial converter.
    Qualche idea?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la maggior parte dele volte che ricevi caratteri, ma questi sono sbagliati, è colpa del baudrate. fai delle prove con altri valori. in caso, procurati un altr adattatore, spesso non sono affidabilissimi

      Elimina
    2. Ho provato con tutti i baud rate possibili ma il risultato è identico. Proverò con un altro adattore.
      Grazie.

      Elimina
  12. Ciao Valerio, vorrei per prima cosa ringraziarti per questa guida cosi dettagliata che riesce ad essere molto chiara anche per un utente inesperto come me in questo tipo di procedure; avrei da porti un quesito, una volta installato Openwrt sull'alice gate 2 plus voip sarà possibile configurarlo in qualche modo per poter funzionare da ripetitore wifi; io ho un modem fastweb di quelli nuovi che però ha un raggio wifi limitato e avrei la necessità di estendere il segnale generato da questo modem anche in altre stanze. Spero che tu possa aiutarmi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e complimenti per la guida così semplice intuitiva e descritiva.. (non dà poco su internet.. che tralasciano tante cose..)!
      Vorrei provarci.. dovrei avere un Nokia CA-42.. ma se non.. andrebbe bene anche il cavo usb apple 30pin???

      grazie in attesa..
      Antonio

      Elimina
    2. x nello: ciao scusa, non mi è arrivat la mail di notifica, hai ancora bisogno di aiuto?

      x anonimo: purtroppo non è adatto quello apple, se non trovi quello del nokia, ti consiglio un adattatore da pochi euro http://www.ebay.it/itm/Convertitore-USB-2-0-a-TTL-seriale-CP2102-STC-6-Pin-ideale-per-arduino-/171277021420?pt=Attrezzature_e_strumentazione&hash=item27e0e7f0ec

      Elimina
  13. Grazie della risposta.. segno serietà e professionalità..!
    uffi.. ne avevo 1 (cavo apple 30pin)..e allora pensato..!
    Sai non voglio insistere.. però ho visto il pin-out.. c'è sia TXD RXD e 3.3V non è uguale a quello nokia mi chiedevo.. ( http://pinouts.ru/CellularPhones-A-N/iPhone_connector_pinout.shtml) cmq mi fido w compro il cavo da indicato..!!!!!! :)
    poi ti romperò ancora appena arriva.. !

    grazie

    RispondiElimina
  14. Hi!

    I'm trying to install OPENWRT on AGPF and all that I obtaining on serial console window is:

    Cannot initialise ethernet.
    Setting up DHCP
    DHCP failed
    My IP: 0.0.0.0
    GW IP: 0.0.0.0
    DNS IP: 0.0.0.0

    I've never seen the countdown to stop booting
    Even so, i've pressed enter many, many times, booted and rebooted router and no chance.
    I'm using arduino nano and the TX led confirms that I sending enter character
    As I receiving the text regarding DHCP and IP-s I suppose that it's not a problem with a level converter (arduino)
    What can I do?
    Thank you very, very much!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. the first thing that comes to my mind, is that you're not working on a AGPF. but on a router similar. You can post a picture of the label underneath?

      Elimina
  15. The problem that the level converter that I use (Arduino nano) was loaded with a program for a module that interfaces with ethernet ENC28J60 and that communicates on the serial line with the PC and those errors (DHCP error, IP-s 0.0.0.0) were generated by arduino.
    Thank you very much for this page with detailed informations and explanations!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. And now I have installed OpenWRT on my AGPF thanks to you... :)

      Elimina
  16. ragazzi non riesco a fleshare openwrt!! il convertitore seriale funge benissimo da tera term leggo le info che vengono dal router! quindi il collegamento va benissimo!
    ho fatto una cartella sul desktop con TFTPD32 e dentro ho messo il file openwrt.bin
    poi ho aperto il programma TFTPD32 e o cambiato solo server interfaces mettendo 192.168.1.2 poi vado su tera term metto la stringa per il flash ma mi da il seguente errore:
    CFE> flashimage 192.168.1.2:openwrt.bin
    Loading 192.168.1.2:openwrt.bin ...
    Loading failed.: CFE error -21
    *** command status = -21

    ho provato varie versioni di tftpd32 ma non so che fare...non capisco se questo programma va...o no...nel senso se questo server virtuale viene creato e se tera term sa cosa fare...non ho capito bene! mi date una mano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per cominciare chiariamo una cosa, non siamo su un forum, ma su un blog. qui non ci sono utenti che notano la tua domanda e posso aiutarti, a meno che non ti dica bene e la persona giusta passi il giorno giusto e si legga tutti i commenti fino in fondo. l'unico a ricevere le notifiche di commenti sono io. detto ciò, stando alla CFE's global error code list -> http://goo.gl/CrtZLu
      il 21 è l'errore per timeout, quindi c'è un problema con il server, che può essere l'impossibilità di trovare il file, ma non è il nostro caso, o più probabilmente la mancata risposta, quindi o hai sbagliato a impostare gli IP o non hai avviato correttamente il server. ricontrolla tutto e fammi sapere. in caso posso guidarti alla ricerca del problema

      Elimina
  17. Ciao Valerio,
    per prima cosa COMPLIMENTI!!! Mi hai fatto venire voglia di provarci... e fino ad un cerot punto ci ero anche riuscito.
    Ho un paio di domande:
    Non riesco a salvare le modifiche al /etc/config/network
    Shift+z+z non fa che scrivere 2 Z in putty mentre ctrl+z esce senza salvare
    Poi, è indispensabile assegnare ip statico ad AG sul router principale? se si, seguendo il tuo esempio il 192.168.1.111? (dando per scontato 192.168.1)
    Poi...
    Il mio obiettivo è fare girare un client torrent ma mi sarebbe piaciuto fare tutto LAN senza wifi... credi sia fattibile? se si...come?
    Spero di ricevere una tua risposta anche se l'argomento è di un po di tempo fa.
    Grazie per l'aiuto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami, aggiorno... sono riuscito a scrivere il config e adesso sembra tutto ok, ho anche messo su luci ma non sono in grado di montare la usb pendrive... inoltre devo correggere quello che ho scritto. Preferirei fare tutto in wifi ma se fosse impossibile preferirei che il wifi faccia la wan ed il rame la lan con i lpc... spero di essere stato chiaro.
      Grazie mille

      Elimina
    2. andando con ordine:
      per salvare le modifiche ai file che scrivi con 'vi' puoi anche dare ESC, poi scrivi :wq e invio, ossia write and quit
      l'ip statico non è indispensabile ma davvero utile, perchè saprai sempre a che indirizzo raggiungere il tuo sistema e non rischi che il tuo router principale riassegni quell'ip a un altro dispositivo. mentre è invece fondamentale per creare delle regole sul firewall o sul port forwarding, che tornano utili per luci, controllo remoto e torrent.
      se cerchi sul mio blog troverai un articolo su come realizzare un sistema per i torrent
      certo che puoi usare la wifi come wan, basta andare tramite luci nella sezione wifi, fare una sansione e dare join sulla tua rete, in questo modo openwrt non farà da hotspot ma da client. per condividere poi la connessione via lan dovresti poter modificare le regole dello switch

      Elimina
    3. Ciao Valerio.
      Per prima cosa ti ringrazio infinitamente per la risposta.. VI alla fine sono riuscito ad usarlo e riesco a connettere tramite cavo l'agpf al router e mi connetto via wifi dal pc al agpf per la gestione (incluso luci) e per navigare in internet.
      In pratica se ho ben chiara la situazione attuale, le 4 porte lan (indifferentementer) prendono internet dal router e lo girano SOLO alla wifi che la redistribuisce a chi ci si connette e che mi permette de accedere a openwrt.
      Se adess omodifico da luci la situazione del wifi, scansionando la rete e connettendomi come client al router principale TPLINK, perdo la possibilità di accedere al openwrt sia wifi che lan. Posso risolvere?
      Aggiungo una ulteriore domanda....
      Mi piacerebbe creare una cosa che funzioni totalmente wifi... wan via wifi dal router tplink e collegamento wifi verso il pc per gestire openwrt. credi sia fattibile? Aggiungo per complicare che sarebbe bello anche che la gestione oltre che wifi potesse essere anche lan cablata.
      Scusa per la confusione ma sto cercando di leggere un milione di guide ma non ho le basi linux per comprenderle...ho riflashato già 4 volte il agpf per tentativi sbagliati a causa di miei errori nell'interpretare le guide ;)
      Grazie e a presto

      Elimina
  18. Salve a tutti purtroppo sono bloccato sulla procedura con il collegamento seriale. Mi appaiono caratteri strani e non riesco a risolvere. Ho provato sia con un adattatore USB che con la seriale hardware del pc. Devo provare con un altro adattare o con un computer con Windows xp. Questo è il secondo modem che provo e ho lo stesso risultato. :(

    RispondiElimina
  19. Acquistato "USB to TTL Converter UART module CH340G CH340 3.3V 5V Switch + Cable for Arduino" collegato al router sono riuscito a prendere la seriale :) ho utilizzato Putty come software di connessione alla porta COM, ottima guida complimenti.

    RispondiElimina
  20. Segnaliamo che mediante questo file è possibile installare OpenWrt sul Pirelli AGPF ***senza necessità del collegamento via seriale*** (è sufficiente il reset hardware):

    https://dailyuploads.net/qc6rru0ok57q

    RispondiElimina